Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

PNRR - Opere di straordinaria manutenzione per la sistemazione del manto stradale ed arredo urbano delle vie comunali interne del Comune di Crognaleto

Pubblicato il 18/11/2022
Pubblicato in: Bandi di gara

Con Determina a contrarre n. 232/501 del 17/11/2022 del Responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale - Settore Lavori Pubblici, esecutiva ai sensi di legge, il Comune di Crognaleto (TE) (Stazione Appaltante) ha stabilito di procedere all’affidamento delle “Opere di straordinaria manutenzione per la sistemazione del manto stradale ed arredo urbano delle vie comunali interne del Comune di Crognaleto”.
Con Determina n. 232/501 del 17/11/2022 del Responsabile dell’Ufficio Tecnico comunale – Settore Lavori Pubblici sono stati approvati gli atti di gara

La documentazione di gara è costituita dagli elaborati costituenti il progetto esecutivo (Tavole, Relazioni, Capitolato Speciale d’Appalto, Schema di Contratto e documentazione varia), il presente bando/ Disciplinare e tutti i documenti di gara, sono disponibili sulla PIATTAFORMA E‐PROCUREMENT GARE ASMEL di cui alle premesse e sono altresì reperibili sui siti: https://www.comune.crognaleto.te.it, nell’apposita sezione creata sulla homepage.

É possibile ottenere chiarimenti sulla presente procedura mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare esclusivamente attraverso la piattaforma e‐procurement all’indirizzo riportato alla precedente premessa, entro il giorno 21/11/2022 alle ore 12:00.
Ai sensi dell’art.74 comma 4 del D.Lgs 50/2016, le risposte a tutte le richieste presentate in tempo utile verranno fornite almeno 6 (sei) giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte, mediante pubblicazione sulla apposita sezione della piattaforma digitale. Non sono ammessi chiarimenti telefonici.

3.1 Importo
a) Importo stimato complessivo (IVA esclusa): € 158.676,20 (Euro centocinquantottomilaseicentosettantasei/20);
b) Importo soggetto a ribasso (IVA esclusa) a misura: € 156.978,74 (Euro centocinquantaseinovecentosettantotto/74);
c) Oneri della sicurezza ex D.Lgs. 81/2008, non soggetti a ribasso d’asta (IVA esclusa): € 1.697,46 (Euro milleseicentonovantasette/46);
d) Costi mano d’opera (IVA esclusa) € 27.482,72 - (Euro ventisettemilaquattrocentottantadue/72).

Sono ammessi a presentare l’offerta i soggetti individuati dall’art.45 del D.Lgs. 50/2016.

L’appalto sarà affidato con il criterio del minor prezzo, ai sensi dell’art. 36 c. 9/bis ed art. 95 c. 2 del D.Lgs. 50/2016. La gara sarà valida anche in presenza di una sola offerta.
Si procederà all’applicazione di quanto previsto dall’art. 97 c. 8 del D.Lgs. 50/2016, all’esclusione automatica delle offerte che presentino una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi del comma 2 del citato art. 97; pertanto, risulterà primo in graduatoria il concorrente che avrà presentato l’offerta il cui valore più si avvicina (senza uguagliarlo o superarlo) al valore della suddetta soglia di anomalia.
Ai sensi del citato art. 97 c. 8, l’esclusione automatica non sarà esercitabile qualora il numero delle offerte ammesse sia inferiore a cinque, come da disposizioni transitorie della L. 120/2020 art. 1 c. 3; in tal caso risulterà miglior offerente il concorrente che avrà offerto il ribasso più conveniente per l’amministrazione e si procederà, in applicazione di quanto disposto dall’art. 97 commi 2 e 6, del D. Lgs. 50/2016, a trasmettere al R.U.P. le risultanze/graduatoria di gara al fine dei successivi adempimenti in materia di verifica/valutazione di congruità dell’offerta, l’eventuale verifica di cui sopra verrà svolta direttamente dal R.U.P. con il supporto dei suoi Uffici.
Si precisa che, ai fini del cosiddetto “taglio delle ali”, le offerte pari verranno considerate come una.
In caso di uguali migliori offerte e/o uguali secondi migliori offerenti si procederà alla loro effettiva individuazione mediante sorteggio ai sensi dell’art. 77 del R.D. 827/1924.
L’aggiudicazione verrà disposta dal Responsabile Unico del Procedimento con apposito successivo atto, in esito alle risultanze delle suddette verifiche e/o valutazioni.L’appalto sarà affidato con il criterio del minor prezzo, ai sensi dell’art. 36 c. 9/bis ed art. 95 c. 2 del D.Lgs. 50/2016. La gara sarà valida anche in presenza di una sola offerta.
Si procederà all’applicazione di quanto previsto dall’art. 97 c. 8 del D.Lgs. 50/2016, all’esclusione automatica delle offerte che presentino una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi del comma 2 del citato art. 97; pertanto, risulterà primo in graduatoria il concorrente che avrà presentato l’offerta il cui valore più si avvicina (senza uguagliarlo o superarlo) al valore della suddetta soglia di anomalia.
Ai sensi del citato art. 97 c. 8, l’esclusione automatica non sarà esercitabile qualora il numero delle offerte ammesse sia inferiore a cinque, come da disposizioni transitorie della L. 120/2020 art. 1 c. 3; in tal caso risulterà miglior offerente il concorrente che avrà offerto il ribasso più conveniente per l’amministrazione e si procederà, in applicazione di quanto disposto dall’art. 97 commi 2 e 6, del D. Lgs. 50/2016, a trasmettere al R.U.P. le risultanze/graduatoria di gara al fine dei successivi adempimenti in materia di verifica/valutazione di congruità dell’offerta, l’eventuale verifica di cui sopra verrà svolta direttamente dal R.U.P. con il supporto dei suoi Uffici.
Si precisa che, ai fini del cosiddetto “taglio delle ali”, le offerte pari verranno considerate come una.
In caso di uguali migliori offerte e/o uguali secondi migliori offerenti si procederà alla loro effettiva individuazione mediante sorteggio ai sensi dell’art. 77 del R.D. 827/1924.
L’aggiudicazione verrà disposta dal Responsabile Unico del Procedimento con apposito successivo atto, in esito alle risultanze delle suddette verifiche e/o valutazioni.

La documentazione relativa all’offerta di gara potrà essere “inserita” nelle apposite sezioni della piattaforma digitale di e-procurement e secondo le indicazioni fornite dai manuali degli O.E., in qualsiasi momento a partire dalla pubblicazione della documentazione di gara. Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è fissato per le ore 12:00 del giorno 02/12/2022
Entro il suddetto termine, l’operatore economico dovrà avere cura di “inviare” la documentazione attraverso l’apposita sezione della piattaforma digitale. Scaduto il suddetto termine non sarà più possibile inviare la documentazione e, pertanto, l’operatore economico non potrà partecipare alla procedura di gara. Non saranno pertanto ammesse offerte inviate con modalità diverse da quelle sopra specificate.
Sulla piattaforma digitale di e-procurement dovranno essere caricati i documenti richiesti come dettagliati al successivo paragrafo 8 e firmati digitalmente avendo cura di inserire la relativa documentazione all’interno della propria “busta digitale”.

LINK DOCUMENTI

 

 

Notizie Collegate
03/12/2022 Procedura aperta - Opere di implementazione e consolidamento del percorso culturale che conduce al Santuario della Madonna della Tibia in frazione Crognaleto
28/11/2022 Procedura aperta - Opere di straordinaria manutenzione per la rigenerazione urbana della F.ni Nerito, Tottea, san Giorgio, Senarica e Frattoli del Comune di Crognaleto
18/11/2022 PNRR - Opere di straordinaria manutenzione per la rifunzionalizzazione ed efficientamento energetico della sede municipale del Comune di Crognaleto
06/10/2022 Lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza delle piste forestali Frattoli – Pozza della Campana e Nerito - Segalacqua
12/09/2022 Demolizione e ricostruzione di plesso scolastico intitolato a Don Michelangelo Forti in F.ne Nerito del Comune di Crognaleto
01/09/2022 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per l’associazione a Comunità Energetiche Rinnovabili

Utilità

Albo Pretorio
Amministrazione Trasparente
Uffici
Determine
Regolamenti
Modulistica
Delibere
Bandi di gara
Calcolo IUC
Ordinanze
Concorsi
Raccolta Differenziata
Pubblicazioni di matrimonio
Piano Regolatore
Fatturazione Elettronica